Finalmente!

12 Novembre 2011, segnatevi questa data perchè è “storica”: oggi primo giorno senza Berlusconi!!!!

Era ora, avrebbe dovuto succedere molto, molto prima, anzi – a mio avviso – non avrebbe mai dovuto non dico governare, ma nemmeno essere eletto al Parlamento!

Meglio tardi che mai, anche se nel frattempo ha rovinato l’Italia facendoci fare la classica figura dei cioccolatai.

Ma non voglio ora scrivere di recriminazioni, non oggi, oggi è un giorno di festa, un giorno da celebrare, un giorno per sentirsi più “leggeri”.

Non mi illudo che la fin troppo procrastinata caduta di Berlusconi (per educazione e decenza mi astengo dal chiamarlo con gli epiteti che gli spettano di diritto) risolva tutti i problemi italiani – ci vorrà ben altro e ben di più che questo – è però innegabile che cia abbiamo, quantomeno, guadagnato in dignità.

Cosi come è altrettanto innegabile che l’aria, oggi, sia sia di colpo fatta meno soffocante.

E qui concludo augurandomi che il nuovo governo decida di fare le cose seriamente e che, finalmente, la si smetta di riempirsi la bocca con parole prive di sostanza e si passi ai fatti.

Di imbonitori da fiera ne abbiamo avuto abbastanza, adesso è ora di gente credibile e, sopratutto, seria…….cosa – la serità intendo – di cui il “signor” berlusconi (tra virgolette perchè è tutto meno che un signore) è totalmente privo.

Ovviamente ci sarà chi non è daccordo con me, ma sapete che?

Non me ne può fregar di meno.

Annunci