È strano come a volte persone diverse, in tempi e luoghi diversi, scattino fotografie decisamente simili, ovviamente ciascuno all’insaputa dellaltro, è una cosa che mi ha sempre spinto a riflettere.

Una foto è mia l’altra del mio fotografo preferito (Viggo Mortensen) e non è l’unica volta che aprendo un nuovo libro suo mi sono ritrovata a guardare una (o a volte più di una) foto che potrebbe tranquillamente essere sorella di una delle mie.

Annunci

2 commenti su “

I commenti sono chiusi.