Poesia

A volte ci sono parole che vanno dette, o scritte, anche se chi dovrebbe riceverle non può ascolterle ne leggerle perchè ormai è al di la del tempo.
Per te amore, perchè l’attesa è lunga e gli anni stanno diventando troppi, ma ora e per sempre in te è tutta la mia vita.

Non ora, ma un giorno

Non adesso, non ora

che ancora non è giunto il tempo,

ma tu aspettami amor mio

la dove il mare bagna

l’ultima spiaggia.

 

Non adesso, non ora
,

ma li sulla spiaggia bianca ti ragigungerò

e non esisterà più il tempo

ne gli anni che ora ci separano.

 

Non adesso, non ora,

ma aspettami amor mio

e quando infine verrà l’ultimo giorno

ti racconterò i giorni  e gli anni

ed il dolore e il vuoto

di queste rive senza te

e tutto resterà dimenticato per sempre

nella gioia infinita del riincontro.

 

Aspettami!

Annunci

4 commenti su “Poesia

  1. Hai scritto parole meravigliose…e sono sicura che sono arrivate là dove dovevano arrivare…Scusami, non sono semplicemente “parole” sono qualcosa di molto di più…

    Mi piace

    • Si,sono proprio “qualcosa di molto di più”… ma al contrario di te non sono sicura che siano giunte, posso solo sperarlo… ma anche se fesse a che servirebbe? Nessuno torna dall’ultima spiaggia così no c’è consolazione ne sollievo, ma solo stringere i denti e andare avanti.

      Mi piace

I commenti sono chiusi.