Ancora poesia

Questa, in teoria, avrei dovuto aggiungerla alla pagina delle poesie, ma sono pigra stasera o forse, semplicemente, sta meglio qui, in piena vista, dove i “compagni di iaggio” per cui la scrissi potrebbero più faacilmente ritrovarla.

Compagni di viaggio

Corre veloce
la via che porta
alla bianca spiaggia
e compagni
s’affiancano nel cammino.

Ridenti a volte,
a volte sofferenti,
giungono da lontane vie,
li incontri alle locande
o nell’ombra dei boschi.

Qualcuno si perde,
altri corrono avanti;
indifferente
la strada tutti ci porta
tutti ci consuma.

Alto nel cielo
il gabbiano dal bianco piumaggio
indica il cammino
ed il vento,
compagno di sempre,
lo porta.

(romiteresa)

PS. Sarò pure lontana, ma la luce resta accesa per voi ragazzi.


(foto di Rinon)

Annunci