A proposito di elezioni.

Se ne dicono sempre tante a proposito delle “lungaggini”  italiane (buracratiche e non) , ne leggiamo sui giornali, ne siamo forse a volte stati “vittime” che, sinceramente residendo all’estero avevo un leggero timore che le schede non arrivassero in tempo utile.

E invece no: la nostra Ambasciata a Madrid ha provveduto con lodevole solerzia e oggi nel pomeriggio ho ricevuto il plico con certificato, schede, liste e istruzioni di voto.

Visto che sono la prima a lamentarmi per “le cose storte”, penso sia più che giusto esprimermi anche quando tutto va come dovrebbe, anzi è un piacere poter esprimere la mia soddisfazione per la celerità con cui gli addetti consolari di Madrid hanno provveduto all’invio; non so come le cose siano andate/stiano andando dalle altre parti, ma qui c’è un’italiana pienamente soddisfatta e che si sente di dire un piccolo grazie a chi ha fatto con solerzia e bene il proprio lavoro.

 

 

Annunci