Italia: ma devvero è stata eletta gente simile?!

Mi informano di questa “perla”:

Alla domanda: “I vaccini ti fanno diventare gay?”, Vanoli ha risposto così: . Quando il vaccino viene introdotto nel bambino, questo poi cresce e cerca di trovare una propria personalità, e se questa viene inibita dal mercurio o dalle sostanze vaccinali che si introducono nel cervello diventa gay. Il problema lo sentiremo soprattutto nelle prossime generazioni, perché quando abbiamo un omosessuale che genera una figliolanza questi si porteranno dietro il DNA dell’ammalamento del genitore. Perché l’omosessualità è una malattia, anche se l’OMS (l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ndr) ha deciso che non lo è. Chissenefrega! La realtà è che è così. Ogni vaccinazione produce omosessualità, perché impedisce la formazione della personalità. È una microforma di autismo, se vogliamo. Lei vedrà quanti omosessuali ci saranno nelle prossime generazioni, sarà un disastro”.

Ovviamente non posso crederci, come si fa del resto anche solo a ipotizzare che ancora oggi esista gente in grado non solo di pensare, ma anche di esprimere simili “abissi di idiozia”?
Così- visto cioè che non riesco a crederci- faccio una rapida ricerca e scopro che, purtroppo, è vero.

Al contrario di Manzoni che, in una sua notissima poesia lascia “ai posteri l’ardua sentenza” io non mi sento di farlo e, pur tenendo in conto la Carità, devo concludere che la persona (?) in questione non solo non è degna di essere un parlamentare, ma nemmeno di essere ascritta al consorzio civile!!
source

Annunci

5 commenti su “Italia: ma devvero è stata eletta gente simile?!

  1. Purtroppo in Italia è stata eletta molta (moltissima) gente indegna. Ci sono persone che diffondono convinzioni personali spacciandole per ricerche scientifiche…e qui vorrei fermarmi, ma purtroppo non ci riesco. Considerando i nuovi parlamentari ( come i vecchi del resto) quante persone davvero meritevoli per doti intellettuali, per onestà, per condotta irreprensibile dal punto di vista morale possiamo trovare?
    Se consideriamo che nella passata legislatura più di 100 parlamentari sono stati indagati per vari motivi, ecco il quadro è esaustivo.
    Quanto al signore in questione, mi chiedo se sa che tutta la popolazione maschile (probabilmente lui compreso) è stata vaccinata più volte. E così anche quella femminile. Non mi sembra che tutti siano gay….

    Mi piace

    • Più che contenta che tu abbia deciso, o meglio non sia riuscita, a “fermarti”, è proprio da commenti più articolati che possono nascere interessanti scambi di idee, altrimenti tanto varrebbe limitarsi a cliccare sul “mi piace”, non credi?
      Quanto a quello che dici non posso che concordare con te e aggiungere che in quanto a condotta irreprensbile purtroppo ( o per fortuna, non lo so vedi tu) i parlamentari italiani non sono certo gli unicia fornire esempi negativi, pur senza addentrarmi nella realtà di paesi che non conosco , limitandomi quindi alla Spagna sappi che al momento qui ci sono circa 300 politici ( a livello, nazionale, regionale e/o locale) indagati per veri motivi e fatte salve poche, pochissime, eccezioni, restano imperterriti al loro posto.
      Magra consolazione? Purtroppo si, ma esemplificativa e sempre più spesso mi chiedo perchè glielo permettiamo.
      Per concludere aggiungo che la domanda che ti poni riguardo al “signore” in questione me la sono posta anche io, ma credo la risposta sia ovvia: evidentemente no!!!

      Mi piace

      • Non so se sia consolante pensare che anche in Spagna la situazione sia così desolante. No, pensandoci bene non lo è perchè ciò significa che il “marcio” è veramente ovunque. Anch’io mi sono chiesta perchè certe persone vengano ancora una volta votate. La risposta è che la gente dimentica, dimentica molto velocemente. Basta poco, una promessa, un rimborso di ciò che è stato pagato e tutto viene cancellato. Tutti tornano candidi come agnellini e integerrimi. Però la cosa peggiore è che quelle persone che fanno politica in modo onesto sono dentro alla massa, al marciume e rischiano di confondersi, di essere trascinati. Non so davvero a quale soluzione si potrebbe pensare…. eppure nonostante tutto io ho ancora fiducia che in mezzo a quella massa ci sia davvero chi vuole fare del bene per il paese, ho ancora fiducia nelle istituzioni. E aborrisco chi è stato eletto facendo antipolitica e che allo stato attuale delle cose mi sembra peggiore degli altri, estremamente assolutista e antidemocratico.

        Mi piace

      • Indubbiamente nel mazzo ci sono, e credo anche che sia tanti, quelli che sono onesti e che fanno del loro meglio, l’unica è sperare che col nostro aiuto (dei cittadini intendo) possano prima o poi- e speriamo sia prima- a farsi sentire, a far quantomeno iniziare un processo di “recupero” (e non intendo economico) del paese… a qualunque paese appartengano.
        Ieri il Papa ha invitato i giovani a non farsi rubare la speranza, ma è un invito che in fondo va diretto a tutti; per troppo tempo abbiamo consentito che ce la rubassero (la speranza), sarebbe ora di riprendercela, ora di ricordarci che l’uomo è un essere in cammino, ma camminare senza speranza è sterile e non conduce a nulla, fose per questo che nonostante tutto non dobbiamo mai perderla completamente.
        E chi mi conosce sa che detto da me questo è davvero strano, ma che vuoi farci questo nuovo Francesco ha riacceso qualcosa dentro che mi spinge a vedere le cose, per quanto scure possano apparire, da un altro punto di vista.

        Mi piace

  2. Hai ragione papa Francesco parla direttamente al cuore e non si può ( almeno io non ci riesco) rimanere insensibili alle sue parole. E quanto alla speranza, sì davvero affidiamo ad essa il nostro futuro e preghiamo Dio che illumini davvero le menti di quegli uomini onesti che ancora ci sono nelle istituzioni; e tocchi il cuore di chi onesto non è. Quante persone stanno soffrendo ( ogni giorno vengo a conoscenza di una nuova situazione problematica) a causa di quelle menti grigie che per decenni hanno speculato e rubato. E sto parlando non solo dei politici, ma dei bancari, dei finanzieri, che muovono pedine sulla scacchiera mondiale senza mai pensare a quanta sofferenza possono provocare con le loro azioni. Affidiamoci davvero alla speranza e alla misericordia di Dio che parli al cuore degli uomini.

    Mi piace

I commenti sono chiusi.