Grillo= spazzatura.

È inutile chiedere a Grillo di vergognarsi e tapparsi una buona volta quella boccaccia capace solo di vomitare insulti e e menzogneper cui non ci perderò il mio tempo, ma posso e voglio dire apertamente che mi fa schifo!

Questo “signore” (è ironico) ogni volta che apre bocca (verbalmente o per iscritto su quel deposito di odio, razzismo e violenza che chiama blog) mi fa venire voglia di vomitare, ma ora, usando la Shoah a suo personale uso e consumo non solo ha passato ogni limite di umana decenza, ma ha pure perso- a mio avviso- il diritto di appartenenza al genere umano!!!

Non mi sento colpevole ne responsabile per l’orrore commesso ai danni degli ebrei durante la II Guerra Mondiale: non ero nemmeno nata e dunque perchè dovrei? Non mi porto quindi addosso nessun senso di colpa, ma sarei un’infame sarei, ora si, responsabile anche io se accettassi supinamente l’odio che questo guitto da quattro soldi va vomitando in giro orami da troppo tempo.

Non chiedo scusa per colpe non mie, ma proprio per questo rifiuto con tutta me stessa di avallare tacendo le infami provocazioni e l’ osceno uso della Shoah fatto dal il “signor” (ancora ironico) Grillo e invito ogni persona che abbia in se un sia pur minimo segno di umana decenza a fare altrettanto.

Se volete capire meglio potete leggere qui io non posso proprio ribloggare: riscrivere la spazzatura che Grillo spaccia per politica mi brucerebbe le mani.

Annunci

Un commento su “Grillo= spazzatura.

I commenti sono chiusi.