USA, se li conosci li eviti: la CIA vietò l’Oscar a don Camillo!!

Dagli archivi della CIA (si, proprio la CIA) resi recentemente disponibili per la consultazione (dopo decenni ) salta fuori un’ennesima storia di chiusura mentale e folle paranoia…che negli USA sembrano essere la norma.
Nel 1953 la CIA, che non brilla certo per intelligenza, vietò all’epoca la candidatura agli Oscar del don Camillo cinematografico perchè ritenuto “eccessivamente disinistra”, pare infatti che i rapporti tra parroco (don Camillo) e sindaco (Peppone) fossero troppo buoni (al punto che nella versione uscita in USA furono tagliate le scene in cui Peppone faceva bella figura) e tra i due ci fosse eccessiva stima (si si, litigavano, ma poi finivano per bersi insieme un be bicchiere di vino) e questo la CIA non poteva assolutamente permetterlo.

Ribadisco dunque: USA, se li conosci li eviti!!!

Se quello che ho scritto vi lascia increduli e sbigottiti (com’è successo a me) date un’occhiata:
la Repubblica
il sussidiario.net
la Stampa

Annunci

2 commenti su “USA, se li conosci li eviti: la CIA vietò l’Oscar a don Camillo!!

    • Sopratutto poveri USA, perchè per fortuna don Camillo non bisogno di alcun premio per “brillare” 🙂
      E comunque questa non è che la punta dell’iceberg per quel che riguarda le censure di cui sono (ancora oggi purtroppo) capaci negli USA.

      Liked by 1 persona

I commenti sono chiusi.