Ma chi si credono di essere?!

Cinque agenti delle dogane francesi hanno fatto irruzione armati nella sala della stazione di Bardonecchia, al confine tra Italia e Francia, e hanno costretto un migrante, sospettato di essere uno spacciatore, a sottoporsi al test delle urine. A denunciare lo sconfinamento è la Rainbow4Africa, Ong che assiste i migranti che tentano di varcare la frontiera delle Alpi per raggiungere la Francia.
da La Stampa

Dal Pd a Fratelli d’Italia l’irruzione degli agenti francesi nel centro migranti di Bardonecchia suscita sdegno e rabbia e assume sempre di più le caratteristiche di un incidente internazionale.
“Irruzione polizia francese aBardonecchia ennesimo errore su questione migranti. Poi in Europa si stupiscono dell’esito elettorale in Italia!” scrive su Twitter l’ex premier Enrico Letta
da Repubblica

La francia dovrebbe vergognarsi!!!
In quanto cittadina italiana je demande des excuses officielles de M. Macron!!!

Annunci