Faramir

Occhi che aprono un mondo,
sguardo smarrito di bimbo
che ferite nasconde nel cuore
e non s’accorge dell’anima
che nel silenzio s’affaccia
ed urla…e chiede
senza parole il dono d’un sorriso
forse sempre negato,d’un tranquillo rifugio
ove sostare

Dolci occhi velati dal ricordo
di passati pianti, di carezze non date
e non avute, né forse cercate,
occhi di bimbo divenuto uomo,
sguardi lasciati indietro
in un mattino caldo di sole,
in una notte umida di pianto
spezzata la voce, perse le parole
sotto volte di gelido marmo
sempre secondo….
sempre non voluto

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...